Facolta' Teologica
dell'Italia Centrale
Firenze
 Home » Facolta' » Titoli Accademici rilasciati 
Titoli Accademici rilasciati   versione testuale
La Facoltà, a nome del Sommo Pontefice e in conformità agli ordinamenti vigenti, conferisce i seguenti gradi accademici (cfr. Statuto, art. 47):
 
Baccalaureato in Teologia
Lo studente che abbia completato il ciclo istituzionale, superando tutti gli esami previsti dal piano di studi, incluso l'esame finale (in forma orale o scritta), consegue il primo grado accademico ed è pertanto idoneao all'insegnamento di disclipline teologiche (o con queste connesse) nelle scuole secondarie inferiori e superiori.
 
Licenza in Teologia
Lo studente che abbia frequentato il biennio di specializzazione in Teologia Biblica o Dogmatica, superando tutti gli esami previsti dal piano di studi incluso l'esame finale e la presentazione della dissertazione, consegue il secondo grado accademico ed è pertanto idoneo ad insegnare disclipline teologiche (o con queste connesse) in istituti non universitari e nelle Facoltà ecclesiastiche come assistente.
 
Dottorato in Teologia
Lo studente che abbia completato il ciclo di ricerca, mediante la difesa e la pubblicazione totale o parziale di una dissertazione, che costituisca un effettivo contributo al progresso delle scienze teologiche, consegue il terzo grado accademico ed è pertanto idoneo ad insegnare discipline teologiche nell'ambito della specializzazione conseguita, in Facoltà ecclesiastiche o altri centri universitari.
 
Qualifica del grado accademico
I gradi accademici sono espressi con le qualifiche: probatus (da 18,00 a 20,99); bene probatus (da 21,00 a 23,99); cum laude (da 24,00 a 26,99); magna cum laude (da 27,00 a 28,99); summa cum laude (da 29,00 a 30,00). Le votazioni sono espresse in trentesimi.
 
RICONOSCIMENTO CIVILE DEI TITOLI
I titoli accademici di Baccalaureato e di Licenza in Teologia conferiti dalla Facoltà Teologica dell'Italia Centrale sono riconosciuti, a richiesta degli interessati, rispettivamente come diploma universitario e come laurea con decreto del Ministero dell'Università e della Ricerca scientifica e tecnologica, su conforme parere del Consiglio universitario. La domanda, in carta semplice, deve essere presentata al Ministero dell'Università e della Ricerca scientifica (Via M. Carcani, 61 - Roma Tel 06 97726090), allegando la documentazione vidimata come segue.
 
Per l'Italia le vidimazioni da richiedere - inerenti sia un certificato (relativo all'intero curriculum degli studi accademici dello studente che riporti l'elenco degli esami sostenuti con relativa votazione conseguita), sia il Diploma in originale - sono le seguenti:
  1. CONGREGAZIONE PER L'EDUCAZIONE CATTOLICA (Piazza Pio XII, 3 - 00193 Roma - Tel. 06 69 884 167 Fax 06 69 884 172);
  2. SEGRETERIA DI STATO (PRIMA SEZIONE) DELLA SANTA SEDE (Palazzo Apostolico Vaticano - 00120 Città del Vaticano - Tel. 06 6988 3438 Fax 06 6988 5088);
  3. NUNZIATURA APOSTOLICA IN ITALIA (Via Po, 27/29 - 00198 Roma - Tel. 06 8546 287 Fax 06 8549 725);
  4. PREFETTURA DI ROMA - UFFICIO LEGALIZZAZIONI (Via Ostiense 131/L - Scala B - II piano - 00154 Roma. Tel. 06 6729 4633 / indirizzo per la corrispondenza: Via IV Novembre 119/A - 00187 Roma).
Per le altre nazioni è necessario recarsi all'Ambasciata della propria nazione presso la Santa Sede o presso il Governo Italiano (a seconda della procedura).
I diaconi, i presbiteri e i religiosi dovranno rilasciare alla Congregazione per l'Educazione Cattolica anche un "nulla osta" del proprio Ordinario alla richiesta di riconoscimento del titolo.