Facolta' Teologica
dell'Italia Centrale
Firenze
 Home » Iscriviti » Esami e Test per l'Ammissione 
Esami e Test per l'Ammissione   versione testuale
ESAME DI AMMISSIONE AL QUINQUENNIO FILOSOFICO-TEOLOGICO
Gli studenti che non hanno compiuto studi classici possono dimostrare di avere una sufficiente conoscenza del Latino, del Greco e della Storia della Filosofia superando un esame previo all'iscrizione al Quinquennio filosofico-teologico. In alternativa, sono tenuti a frequentare e superare gli esami previsti dal curriculum dell'Anno Integrativo.
Gli studenti che devono recuperare soltanto una delle tre discipline indicate, sono iscritti come ordinari con l'obbligo di frequentare l'apposito corso e superare l'esame entro il primo anno.
 
ESAME DI AMMISSIONE AL BIENNIO DI LICENZA
Gli studenti che hanno terminato un curriculum di studi filosofico-teologici presso Scuole o Istituti Superiori non riconosciuti ma approvati dalle autorità ecclesiastiche (Seminari o Studentati Religiosi), della durata di sei anni e con una votazione media finale non inferiore a 24/30, possono accedere al Biennio di Licenza previo il superamento di un esame di ammissione da sostenere su un TESARIO (pdf 91 KB) di fronte ad una Commissione composta da Docenti della Facoltà. Per essere ammesso come ORDINARIO, lo studente deve essere comunque in possesso di un titolo di studio valido per l'accesso all'università (Diploma di Scuola Media Superiore o equivalente).
L'esame di ammissione può essere ripetuto, in caso di esito negativo, dopo aver frequentato per almeno un semestre alcuni corsi del I CICLO e su un programma da stabilire.
 
TEST DI ITALIANO
Prima dell'inizio delle lezioni gli studenti di madrelingua non italiana devono dimostrare il loro livello di conoscenza della lingua italiana (non inferiore al Livello B1, secondo il quadro di riferimento europeo): se non sono in possesso di un diploma o di un certificato che lo attesti, dovranno superare una verifica di conoscenza della Lingua Italiana (test scritto e/o colloquio). 
In base al punteggio conseguito, la Commissione di verifica, nominata dal Preside, potrà decidere se limitare il numero e la tipologia di corsi che lo studente è ammesso a frequentare.
 
TEST DI LINGUA STRANIERA
Gli studenti iscritti come ordinari al Quinquennio filosofico-teologico devono attestare la conoscenza di una lingua straniera.
Gli studenti iscritti come ordinari alla Licenza devono dimostrare la conoscenza di una seconda lingua straniera, in aggiunta a quella attestata per il I Ciclo.
Gli studenti iscritti al Dottorato in Teologia devono dimostrare la conoscenza di una terza lingua straniera, in aggiunta a quelle attestate per il II Ciclo.
In mancanza di un attestato o di una idonea certificazione, lo studente può sostenere un colloquio con un Docente della Facoltà (l'esame non è valido ai fini curriculari).
Le lingue moderne riconosciute come valide sono: INGLESE, FRANCESE, TEDESCO e SPAGNOLO.