Facolta' Teologica
dell'Italia Centrale
Firenze
 Home » Iscriviti » Immatricolazioni e Iscrizioni successive 
Immatricolazioni e Iscrizioni successive   versione testuale
CHI PUO' ISCRIVERSI
Sono ammessi studenti laici, chierici e religiosi; possono iscriversi come ORDINARI (per il conseguimento dei Gradi Accademici), STRAORDINARI (con piano di studio particolare perchè non hanno i requisiti per accedere ai Gradi Accademici) e OSPITI (frequentano solo alcuni corsi perchè non sono interessati a conseguire i Gradi Accademici).
 
TITOLO DI STUDIO RICHIESTO (studenti ordinari)
Diploma di scuola media superiore o titolo di studio equivalente che permetta l'accesso all'Università nella propria nazione (per il I CICLO);
Baccalaureato in Teologia con voto finale non inferiore a 24/30, oppure esame di ammissione per studenti del Sessennio filosofico-teologico e una media del curriculum non inferiore a 24/30 (per il II CICLO);
Licenza in Teologia con votazione media finale non inferiore a 24/30 (per il III CICLO).
 
QUANDO E DOVE ISCRIVERSI
Le iscrizioni si ricevono in Segreteria per tutto il mese di SETTEMBRE ma è possibile iscriversi fino al 31 GENNAIO come OSPITE ai corsi del II SEMESTRE. La presidenza può valutare ammissioni particolari al di fuori dei periodi di iscrizione.
 
DOCUMENTI RICHIESTI PER L'IMMATRICOLAZIONE
1. Domanda di immatricolazione redatta su apposito modulo fornito dalla Segreteria e compilata in ogni sua parte.
2. Documento di identità non scaduto (e permesso di soggiorno per studenti non comunitari);
3. Titolo di studio richiesto dal ciclo di studi a cui si intende iscriversi.
4. Tre fotografie formato tessera recenti.
5. Lettera di presentazione del Rettore o Superiore per i seminaristi e i religiosi; del Parroco o di altra persona ecclesiastica per i laici.
Per i laici provenienti dall'estero è necessaria la presentazione vidimata dall'Ordinario della Diocesi di appartenenza o dal suo Delegato. I sacerdoti diocesani dovranno essere presentati dall'Ordinario della Diocesi di appartenenza o dal suo Delegato. I sacerdoti ospitati in una Diocesi dovranno avere la presentazione dell'Ordinario della Diocesi di accoglienza o del suo Delegato.
6. Ricevuta di pagamento delle tasse accademiche.
 
ISCRIZIONI SUCCESSIVE
1. Domanda di iscrizione redatta su apposito modulo (disponibile nella sezione MODULISTICA della PPS).
2. Ricevuta di pagamento delle tasse accademiche.
3. Libretto universitario per la convalida annuale di iscrizione.

STUDENTI PROVENIENTI DALL'ESTERO
Gli studenti provenienti dall'estero devono presentare il Diploma di studi superiori che permetta l'accesso all'Università nel proprio Paese, con traduzione in lingua italiana autenticata e devono essere in possesso di regolare permesso di soggiorno.
Gli studenti non di madrelingua italiana che si iscrivono per la prima volta alla Facoltà devono sostenere una verifica di conoscenza della Lingua Italiana (test scritto e/o colloquio orale).
 
PREISCRIZIONE
Per ottenere il rilascio del CERTIFICATO DI PREISCRIZIONE gli studenti laici provenienti dall'estero devono consegnare alla Segreteria i seguenti documenti:
1. Presentazione dell'Ordinario della Diocesi di provenienza dello studente.
2. Dichiarazione di responsabilità o "presa in carico", riguardante il pagamento di vitto, alloggio e spese mediche (con nulla osta dell'Ordinario della Diocesi italiana di appartenenza del privato o dell'Ente che la rilascia). In caso di dichiarazione di automantenimento dello studente, in calce al documento deve essere apposto il visto del proprio Ordinario di origine.
3. Diploma di studi superiori che permetta l'accesso all'Università nel proprio Paese e/o Titolo di studio specifico richiesto dal ciclo di studi a cui si intende iscriversi, con traduzione in lingua italiana autenticata.
4. Ricevuta di pagamento del certificato richiesto.
In caso di documentazione incompleta, il certificato di preiscrizione non potrà essere rilasciato.
La preiscrizione decade (con le conseguenze di legge circa la validità del Permesso di Soggiorno) nei seguenti casi:
- Lo studente non consegna la certificazione del proprio domicilio in Italia (compatibile con la frequenza).
- Lo studente non effettua successivamente l'iscrizione o il suo iter scolastico (frequenza alle lezioni, iscrizione annuale, superamento degli esami di profitto) non si svolge con regolarità.