Facolta' Teologica
dell'Italia Centrale
Firenze
 Home » Ricerca » Attività di Ricerca » Vivens homo 
Vivens homo   versione testuale
Direttore: prof. GIANNI CIOLI (vivenshomo@teofir.it)
Finalità e ambito di ricerca
Vivens homo è una rivista semestrale di teologia e scienze religiose che pubblica soprattutto studi, ricerche, nuove proposte ermeneutiche, annotazioni di carattere erudito nell'ambito della problematica teologica dell'uomo. Peculiare di Vivens homo è la particolare attenzione a cogliere la rilevanza teologica di quanto elaborato nelle molteplici discipline attinenti alle scienze umane e particolarmente nella letteratura e nell'arte.
 
Indici generali (dal 1990 al 2009)
A vent'anni dalla sua nascita Vivens homo propone nel numero 22/1 (2011) la pubblicazione degli indici generali dal 1990 al 2009, strutturati in quattro parti: un elenco progressivo dei volumi con i riferimenti agli articoli e alle note corredati dai rispettivi riassunti in lingua italiana e inglese; un indice degli autori in ordine alfabetico con indicazione dei contributi pubblicati; un indice delle opere recensite; un indice tematico in cui si riportano sia i concetti fondamentali sia i nomi più rilevanti delle persone e dei luoghi. Scarica gli indici.
 
Numeri monografici
Vengono anche curati numeri monografici (raccolte di studi e di saggi e Atti di Convegni organizzati dalla Facoltà):
2014 - Sollers cogitatio. Studi in memoria di Enrico Chiavacci
2010 - Memoria verbi. Saggi in onore di mons. Benito Marconcini
2007 - Spazi e immagini dell'Eucaristia. Il caso di Orvieto
2004 - La trinità di Masaccio. Arte e teologia
2001 - Ratio imaginis
2000 - Il vescovo tra storia e teologia. Saggi in onore del card. Silvano Piovanelli
1997 - Lo spazio del sacro. Luoghi e spostamenti (1997), Atti del Convegno internazionale organizzato congiuntamente dalla Stanford University e dall'allora Studio Teologico Fiorentino
1997 - "Ecco l'uomo". Studi in memoria di mons. Valerio Mannucci
1996 - L'uomo in cielo. Il programma pittorico della cupola di Santa Maria del Fiore: teologia e iconografia a confronto
1994 - Teologie a Firenze nell'età di Giovanni Pico della Mirandola
 
Ufficio Abbonamenti
Per abbonarsi alla Rivista contattare direttamente l'editore (sito dehoniane).
Abbonamento per l'anno 2018: € 53,00 per l'Italia; € 79,00 per l'Europa; € 84,00 altri paesi.
Costo di una copia: € 32,00
 
Storia della Rivista
Vivens homo nasce nel 1990 come ANNALI dell'ISTITUTO SUPERIORE DI SCIENZE RELIGIOSE "Beato Ippolito Galantini" e vuole essere strumento e luogo per l'instaurarsi di un colloquio intellettuale e pastorale capace di assumere sia la fatica del concetto sia l'attenzione alle istanze del mondo contemporaneo.
A partire dal 1992, in seguito all'apertura del II Ciclo di studi per il conseguimento della Licenza in Teologia, assume cadenza semestrale come espressione dei docenti dello Studio Teologico Fiorentino e dell'ISSR di Firenze e diviene "lo strumento ordinario per farsi conoscere e confrontarsi con quanto altrove si produce nel campo degli studi teologici" (S. DIANICH, Editoriale, "Vivens homo" 3 (1992) 1).
Dal 1998, dopo l'erezione dello Studio Teologico Fiorentino a Facoltà Teologica dell'Italia Centrale, la rivista assume definitivamente la propria identità come Rivista Teologica Fiorentina, semestrale di teologia e scienze religiose della Facoltà e dell'Istituto Superiore di Scienze Religiose di Firenze (da settembre 2017 soltanto della Facoltà, avendo l'Istituto cessato la sua attività).